Vincenzo Galizia, sosteniamo Marco Pannella in difesa di Tareq Aziz

Roma – “Sosteniamo l’iniziativa per il diritto alla vita dell’ex Ministro degli Esteri irakeno Tareq Aziz lanciata dallo storico leader dei ‘Radicali’ Marco Pannella”. Dichiara in una nota Vincenzo Galizia Presidente nazionale del movimento politico ecologico ‘Fronte Verde’. “La mancanza di trasparenza per il processo ad Aziz e la volontà di chiudere nel più breve tempo possibile la vicenda, tanto che ad agosto ci potrebbe essere la condanna e addirittura la sua esecuzione, non può permettere di restare indifferenti davanti a questa mancanza di democrazia e di rispetto dei diritti civili e di vita” conclude Galizia. In merito alla questione è intervenuto l’avvocato Mario Lana, esperto della vicenda giudiziaria di Aziz, che ha dichiarato “non sono ancora chiare le imputazioni a carico dell’ex ministro degli esteri iracheno” e che l’unica accusa riconoscibile è quella di aver “favorito l’impiccagione di 42 commercianti di Baghdad”, che in virtù della carica allora rivestita, Aziz avrebbe potuto evitare. Attualmente Aziz, secondo Lana, non sarebbe assistito da nessun avvocato dopo che il legale che lo rappresentava è fuggito in Giordania per paura di ritorsioni su di lui e la sua famiglia. “Non solo non viene consentito un processo internazionale – ha concluso il legale – ma Aziz verrà giudicato da un tribunale della vendetta, dove siedono persone che hanno perso familiari durante il regime di Saddam”.

Print Friendly, PDF & Email
Seguici