Biagio Cacciola, Solzhenitsyn il Grande

Frosinone – “Chi non ha mai letto un libro di Alexander Solzhenitsyn non potrà mai comprendere la grandezza dell’animo russo e le barbarie del comunismo, la cui descrizione portò lo scrittore al Nobel nel 1970 e all’esilio” dichiara il prof. Biagio Cacciola Presidente del Comitato Scientifico del ‘Fronte Verde’, ricordando il grande scrittore russo.

Print Friendly, PDF & Email
Seguici