Afghanistan, liberati i tre medici di Emergency

Roma – Domenica 18 aprile i tre medici di Emergency, Matteo Dell’Aira, Marco Garatti e Matteo Pagani, che erano detenuti in una struttura dei servizi di sicurezza afgani, sono stati liberati, non essendo stato possibile formulare alcuna accusa nei loro confronti. “Esprimiamo la nostra soddisfazione per la liberazione dei tre medici italiani di Emergency” dichiara Vincenzo Galizia Presidente nazionale del ‘Fronte Verde Ecologisti Indipendenti’. “Noi di Fronte Verde, siamo stati dal primo giorno al fianco di Emergency, trovando riscontro su quel che pensavamo sin dall’inizio, cioè la completa infondatezza delle accuse gravissime rivolte ai nostri connazionali”. conclude la nota del Presidente del movimento ecologista.

Print Friendly, PDF & Email
Seguici