Maccarese, animali morti nel fiume Arrone. Vincenzo Galizia: “disastro ecologico”

Maccarese – “Sottovalutato il disastro ambientale, provocato dall’onda di cherosene fuoriuscita da un deposito dell’Eni, che da qualche giorno sta scendendo lungo il Rio Tre Cannelle a Maccarese” lo afferma Vincenzo Galizia Presidente nazionale del movimento politico ambientalista ‘Fronte Verde’. “Un disastro ambientale – prosegue – che sta contaminando decine di ettari in buona parte agricoli, trascinando con sé pesci morti o agonizzanti, che vengono mangiati da uccelli che inconsapevolmente si condannano a morte, come pure le volpi che predano alcuni germani reali rinvenuti senza vita nei campi. Una strage di animali”. “Lo sversamento del cherosene nel fiume Arrone sta provocando un enorme danno all’ambiente naturale, in termini di perdita di biodiversità e uccidendo diverse specie di animali. Bisogna intervenire subito per fermare questa onda inquinante e di morte, con interventi mirati e rapidi per bloccare questo scempio” conclude il leader di ‘Fronte Verde’.

Print Friendly, PDF & Email
Seguici