Grosseto, Fronte Verde: “I cuori su quei pini esempio di crescita di una sensibilità ambientale”

Grosseto – “Fanno discutere in questi giorni i cuoricini verdi sui pini di via Mascagni. Essi sono fuori da qualsiasi logica politica o di potere, anche noi di ‘Fronte Verde’ infatti non scriviamo per avere visibilità, ma semplicemente per riscontrare un forte aumento della sensibilità verso l’ambiente, anche a fronte dei numerosi incendi verso i polmoni verdi del pianeta” dichiara Giovanni Di Meo segretario federale di Grosseto del movimento politico ambientalista che continua “Come movimento politico non possiamo non encomiare l’amministrazione comunale che, con molta più cautela e pazienza della precedente, sta cercando cercando di prendere la decisione più giusta per tutti. Noi del ‘Fronte Verde’ ci auguriamo che quei pini rimangano, perché le piante nuove, con questo nuovo clima, è un dato di fatto, si seccano. La vicenda ci ha toccato il cuore, non siamo i soli, grazie a Dio” conclude la nota del segretario federale di Grosseto del ‘Fronte Verde-Ecologisti Indipendenti”

Print Friendly, PDF & Email