Crapanzano: “Piantiamo 2000 alberi a Favara”

“2000 alberi da piantare a Favara, dando seguito alla legge n.10/2013 che obbliga a piantare un albero per ogni bambino nato e per ogni bimbo adottato”. E’ quanto chiede Alberto Crapanzano dirigente nazionale e segretario federale di Agrigento del Movimento “Fronte Verde-Ecologisti Indipendenti”. “Tra l’altro – spiega Crapanzano – ci sono novità in arrivo con il disegno di legge n. 549 del 2 luglio 2018 per una maggiore efficacia della Legge 10/2013, la quale tra le varie novità stabilisce che le amministrazioni inadempienti siano assoggettate all’intervento del Prefetto, previa diffida e relativa indicazione temporale ad adempiere. Si invita pertanto l’amministrazione comunale di Favara a farsi carico delle proprie responsabilità e a quelle pregresse nonché di saldare il debito maturato negli anni suggerendo alla stessa di individuare nelle aree urbane ed extraurbane i siti idonei per la piantumazione di 2000 alberi da restituire ai bambini e alla comunità favarese. In settimana – anticipa Crapanzano – parlerò personalmente con il sindaco Anna Alba di questa e di altre iniziative da tenere sul territorio”.

Print Friendly, PDF & Email
Seguici