Giovanni Di Meo: “L’emergenza climatica sia la priorità”

Grosseto – “Il Fronte Verde Grosseto esprime la propria preoccupazione relativamente ai cambiamenti climatici e chiede alla politica, ma anche ai privati, di fare scelte virtuose in direzione della Green economy.” dichiara Giovanni Di Meo, segretario provinciale del Fronte Verde che continua “ritengo che la Maremma possa essere un laboratorio dove incentivare il turismo grazie al proprio territorio, che si distingue da molti altri in Italia. Per questo motivo non presenteremo la richiesta di emergenza climatica come avviene in altre province, ma ci auguriamo una sinergia pubblico-privato in direzione della Green economy e soprattutto sul turismo, settori tra l’ altro innovativi e molto floridi, anche economicamente, su cui investire” conclude il proprio intervento Di Meo.

Print Friendly, PDF & Email