Elezioni, Vincenzo Galizia: “Sosteniamo la petizione popolare per un accesso più equo”

Roma – “Sosteniamo la petizione popolare per un accesso più equo all’elezioni politiche lanciata dal sito ‘I simboli della discordia‘ del giornalista Gabriele Maestri” dichiara Vincenzo Galizia, Presidente nazionale del movimento ecologista indipendente ‘Fronte Verde’.”È necessario, prima di tornare al voto, modificare l’accesso alla presentazione delle liste. Come sostiene la petizione, si deve innanzitutto abbassare il numero di firme da raccogliere, almeno dimezzandolo, eliminare tutte le esenzioni, perché chiunque voglia correre alle elezioni faccia almeno il piccolo sforzo di farsi presente tra la gente. In più, sarebbe opportuno prevedere che la raccolta di firme non si faccia più sulla lista dei candidati (come si è fatto finora), ma sul simbolo della lista. Invitiamo gli scritti e i simpatizzati del ‘Fronte Verde’ a sottoscrivere la petizione” conclude il Presidente nazionale degli ecologisti indipendenti.

Print Friendly, PDF & Email