Grosseto, Fronte Verde: “Preoccupati per la qualità dell’aria”

Grosseto – “In questi giorni si registra un forte aumento della percentuale di umidità dell’aria. Viviamo in una zona palustre che, nonostante le bonifiche, risente molto dell’umidità e sappiamo benissimo che questa non fa bene a noi esseri umani.Ragion per cui riteniamo opportuno che ci sia un occhio di riguardo per quanto riguarda il numero di alberi, da aumentare considerevolmente, soprattutto ai confini della città. Infatti gli alberi sono in grado di filtrare l’aria e l’umidità, garantendo una naturale depurazione di essa. Ma anche i privati cittadini possono fare moltissimo, lasciando la macchina in garage, soprattutto se si sta sempre in città e usando mezzi pubblici o organizzando spostamenti di più persone in una sola auto. Ciò garantirebbe uno spostamento più sensato verso la bellissima iniziativa della Confcommercio “Piazze d’Europa” e molto meno spreco di tempo ed inquinamento dell’aria, che già risente del forte tasso di umidità” dichiara Giovanni Di Meo segretario federale di Grosseto di ‘Fronte Verde’.

Print Friendly, PDF & Email