Tassa sulla plastica, Fronte Verde replica a Gentili

Grosseto – Di recente è apparso su facebook un video nel quale il presidente della ‘Legambiente’ Francesco Gentili difendeva a spada tratta la recente tassazione sulla plastica. Noi di ‘Fronte Verde’ ci sentiamo di replicare. “Le tasse non sono mai la soluzione, soprattutto in un paese come l’Italia, dove la tassazione è a livelli insostenibili e francamente insopportabili. Proprio quando in Portogallo c’è invece una consistente riduzione dell’Iva. Inoltre come Fronte Verde Grosseto riteniamo che le tasse ‘punitive’ possano essere percepite male da una popolazione come quella italiana, già ampiamente impoverita dai troppi balzelli. Quindi invece che fungere da deterrente le tasse potrebbero essere percepite come un qualcosa che potrebbe allontanare le persone dallo sviluppo di una coscienza ambientale. Cosa che è invece necessaria per la crisi climatica che sta vivendo il pianeta e di conseguenza anche l’Italia. Ma noi di ‘Fronte Verde’ cercheremo di continuare, magari insieme anche con gli amici di Legambiente, a sensibilizzare le coscienze per salvare il pianeta” dichiata Giovanni Di Meo segretario federale di Grosseto del ‘Fronte Verde-Ecologisti Indipendenti’.

Print Friendly, PDF & Email