Fronte Verde Grosseto: ‘Ottimo l’articolo dell’architetto Marri’

Grosseto -“Torna di attualità la questione dei pini di via Mascagni. Come Fronte Verde ci siamo gia espressi con un comunicato relativamente alla situazione di via Mascagni. Riteniamo ottimo l’articolo dell’architetto Marri, che infatti aveva portato alla luce quanto la spartitraffico di via Mascagni sia stretta e che i lecci, nel corso di pochi decenni , possono arrecare gli stessi danni prodotti dai pini al manto stradale.” a dirlo è Giovanni Di Meo, segretario provinciale di Fronte Verde Grosseto. “Quindi è emerso che, qualora la linea politica sia tagliare i pini per migliorare la strada, i lecci non sarebbero una soluzione ragionevole nè ecologicamente, infatti da un punto di vista ecologico sarebbe meglio lasciare i pini ed aggiustare solo la strada, nè da un punto di vista della comodità per i motociclisti, perchè le radici sono sempre pericolose, siano esse di lecci o di pini.” Spiega Di Meo “Perciò in questo caso, forse, la sostituzione sarebbe meglio pensarla come “translocazione” cioè di piantare 52 o piu’ alberi in un altro posto. Anche se in cuor nostro speriamo sempre che quei poveri pini possano essere lasciati in santa pace, cosi’ come quella strada, che dovrebbe essere bloccata per non si sa quanto tempo per consentire questi lavori. Ad ogni modo ci affidiamo al buon senso degli addetti ai lavori” conclude Di Meo.

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 3 times, 3 visits today)