Ambiente, Fronte Verde: “Troppo pessimismo sui social in Maremma”

Grosseto – “Le tematiche ecologiste sono sempre più attuali, ma vengono raccontate in maniera pessimista, soprattutto sui social“. A dichiararlo è Giovanni Di Meo, segretario federale di Grosseto di ‘Fronte Verde’. “Questo non sarebbe di per se una notizia, se questo pessimismo provenisse da realtà con alta antropizzazione o elevato tasso di smog – spiega Di Meo -. Ma quando questi post pessimisti sull’ecologia provengono dalla bellissima Maremma c’è da preoccuparsi. La Maremma è tra i territori più incontaminati d’Italia ed è esempio per tutti di bellezza e di tutela ambientale. Forse questi post dei nostri concittadini nascondono probabilmente problemi personali, affettivi o domestici, che però poco hanno a che fare con l’ambito pubblico e con l’ambiente. Ma ammettiamo che è un errore nel quale è facile cadere“. “Perché invece di scrivere cose pessimiste non pubblichiamo la bellezza del nostro territorio? Perché invece di criticare non ci impegniamo di più, ognuno a modo suo, per migliorare la qualità ambientale, ma anche della vita della nostra città, iniziando dal migliorare noi stessi? Siamo convinti che facendo così, cioè essendo positivi e non negativi, molte più persone, anche le più inaspettate – termina Di Meo –, avranno maggiore rispetto della natura e della nostra bella terra” conclude Di Meo.

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 1 times, 1 visits today)