Fronte Verde Grosseto: “Solidarietà a Poste Italiane. Giusta chiusura uffici”

Grosseto – “Fronte Verde Grosseto prende posizione in merito alla chiusura di alcuni uffici di Poste Italiane in alcuni paesi della nostra bella Maremma“. A dichiararlo è Giovanni Di Meo, segretario provinciale di Grosseto del movimento ‘Fronte Verde-Ecologisti Indipendenti’. “Adesso è giusto fermarsi e chiudere quasi tutto per evitare gli assembramenti e, per dirla come in Cina, praticare il distanziamento sociale per evitare il diffondersi del virus – spiega Di Meo -. In questi giorni tutti abbiamo letto l’aumento dei contagi anche nei paesini, ecco perché riteniamo infondate le proteste di alcuni sindaci e di alcuni cittadini per la chiusura di alcuni uffici da parte di Poste Italiane“. “Noi di Fronte Verde Grosseto sosteniamo che l’azienda abbia invece fatto benissimo, evitando appunto assembramenti di persone in coda per pagamenti che possono benissimo essere rimandati a suprema tutela della salute sia dei cittadini, sia dei dipendenti dell’azienda Poste Italiane. Queste ultime due settimane di marzo tutti dicono che siano quelle decisive per combattere il diffondersi del contagio. Perciò noi, come Fronte Verde Grosseto, crediamo che possiamo sconfiggere questo virus, ma occorre dare il massimo ora e limitare gli spostamenti, evitandoli il più possibile – termina Di Meo -. Solo così, infatti, usciremo vittoriosi da questa battaglia, limitando al massimo il numero dei contagiati. Solo così, solo restando tutti davvero a casa, aiuteremo veramente la sanità grossetana“.

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 16 times, 1 visits today)