Strage Via D’Amelio, Vincenzo Galizia: “ricordiamo Paolo Borsellino e gli altri eroi della scorta”

Roma – “Il 19 luglio di 28 anni fa venivano uccisi il giudice Paolo Borsellino e i cinque agenti della sua scorta Agostino Catalano, Walter Eddie Cosina, Vincenzo Li Muli, Emanuela Loi e Claudio Traina. Non dimentichiamo il sacrificio di questi Eroi ed è doveroso e necessario fare piena luce sulla strage di via D’Amelio. Non dimentichiamo, ricordiamo e impegnamoci tutti a sconfiggere la mafia. Si faccia trionfare la legalità, la libertà e la giustizia” dichiara Vincenzo Galizia Presidente nazionale di “Fronte Verde” sulle sue pagine social.

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 27 times, 1 visits today)