Fronte Verde, Maria Luisa Andreozzi nuova Responsabile nazionale “Politiche Estere”

Roma – Il Presidente nazionale Vincenzo Galizia ha nominato Maria Luisa Andreozzi, della Federazione di Roma Urbe, come nuova responsabile nazionale “Politiche Estere” del Fronte Verde Ecologisti Indipendenti. A Maria Luisa vanno i migliori auguri di un proficuo e duraturo lavoro per il bene dell’Idea Ecologista, da parte del Presidente nazionale, della Direzione nazionale e da tutta la

Read More

Macerata, riunione ufficio politico del ‘Fronte Verde’

Macerata – Nei giorni 27 e 28 dicembre, presso l’Hotel Horizon di Montegranaro (Fermo) e presso l’Hotel San Crispino di Morrovalle (Macerata) si è svolta la riunione dell’ufficio politico nazionale del ‘Fronte Verde Ecologisti Indipendenti’. Durante i lavori di questa importante “due giorni”, è stato ratificato il “Manifesto Politico” del Movimento, illustrato dal Presidente nazionale Vincenzo

Read More

Fronte Verde: “giù le mani dall’art.18”

Roma – In merito alla discussione sull’eventuali modifiche sull’art.18 dello Statuto dei lavoratori è intervenuto Vincenzo Galizia Presidente nazionale del movimento ‘Fronte Verde Ecologisti Indipendenti’, che in una nota ha dichiarato: «Giù le mani dall’art.18, noi siamo contrari a modifiche sui licenziamenti senza giusta causa. Una delle poche norme in difesa dei lavoratori, non può e non deve essere toccata.

Read More

Clima-Durban, Vincenzo Galizia: “solo tempo perso”

Roma  – Alla 17.ma Conferenza Onu sul clima, che si è svolta in Sud Africa nella città di Durban, ha visto un accordo per un Trattato globale sulla lotta ai cambiamenti climatici entro il 2015, che però entrerà in vigore solo a partire dal 2020. In merito è intervenuto Vincenzo Galizia Presidente nazionale del movimento

Read More

Referendum, Vincenzo Galizia: “Maroni tentativo disperato di boicottarlo”

Roma – «L’annuncio del ministro Maroni è da irresponsabili» – dichiara il presidente nazionale del Fronte Verde Ecologisti Indipendenti Vincenzo Galizia parlando della comunicazione del Ministro dell’Interno, sul raggiungimento del quorum a votazioni ancora aperte – «è l’ennesimo ed ultimo disperato tentativo di boicottare i referendum» conclude il leader degli ecologisti indipendenti.

Referendum, Vincenzo Galizia: “L’Italia si è ripresa la sua vita”

Roma – «Grande partecipazione popolare ai Referendum, il superamento del quorum è la dimostrazione di come gli italiani ritornano ad essere protagonisti della propria vita» – dichiara Vincenzo Galizia Presidente nazionale del ‘Fronte Verde Ecologisti Indipendenti’ «la straordinaria vittoria dei Si ai referendum è un sonoro No a Berlusconi e al suo Governo, sempre più

Read More

Germania abbandona il nucleare. Entro il 2022 chiuse tutte le centrali

Roma – ”Altro che nucleare indispensabile: dalla Germania arriva una lezione magistrale per chi continua a sostenere, anche di fronte alla sciagura di Fukushima, l’ineluttabilità dell’atomo”. Le oltre 80 associazioni e movimenti (tra cui il Fronte Verde), del Comitato “Vota Sì per fermare il nucleare” accolgono come “un trionfo” l’annuncio tedesco dello stop definitivo al

Read More

Referendum: in Sardegna oltre il 97% boccia il nucleare

Cagliari – “Risultato straordinario, la Sardegna massicciamente, ha gridato forte e chiaro la sua contrarietà al nucleare. Una scelta che non ammette repliche, una prova di unità incredibile, da parte del popolo sardo, di fronte a una scelta da cui dipende il loro futuro. Un segnale inequivocabile che Berlusconi e il suo governo non può

Read More

‘Fronte Verde’ ricorre al Tar contro il fotovoltaico a Sarrocciano

Macerata – Toni arrabbiati quelli di Tonino Quattrini, questa mattina, nel corso della conferenza stampa con il presidente nazionale di ‘Fronte Verde’, Vincenzo Galizia. Il dirigente nazionale, nonché coordinatore regionale di Fronte Verde, è pronto a firmare un ricorso al Tar contro l’impianto fotovoltaico che dovrebbero sorgere nel comune di Corridonia: “Sembra che tutti si

Read More

Martinez: “No alla cementificazione di Monza”

Monza – «Il Fronte Verde Ecologisti Indipendeti, sentiti i tecnici di diversa estrazione politica, considera irricevibile il “neo progetto di cementificazione di Monza” della giunta Mariani: in primis perché l’urbanizzazione in città è pari al 70%, in secondi perché 40 mila abitanti in più paralizzerebbero Monza. Ci sono già 1500 alloggi sfitti ed è ingiustificato

Read More

error

Condividi e visita

Facebook
Facebook
LinkedIn