Canicattí si torna a respirare aria pulita

Canicattí – Il responsabile nazionale del dipartimento “Ambiente” di Fronte Verde Ecologisti Indipendenti, Alberto Crapanzano, facendo riferimento agli accorati appelli dell’anno 2017, coi quali si puntavano i riflettori dell’opinione pubblica sul centro abitato di Canicattì assediato dalle polveri sottili e da ossidi di azoto provenienti dagli scarichi degli autobus che sostano nel centralissimo Largo Aosta

Read More

error

Condividi e visita

LinkedIn
Share