Europee, “Fronte Verde”: «Sosteniamo appello ISDE, Associazione Medici per l’Ambiente»

Europee, “Fronte Verde”: «Sosteniamo appello ISDE, Associazione Medici per l’Ambiente»

Roma 06.06.2024 – Il “Fronte Verde“, movimento ecologista in alleanza politica con la Lista “Libertà, di cui è componente con il proprio logo all’interno del simbolo, per le prossime elezioni europee dell’8 e 9 giugno, sostiene il Manifesto/Appello predisposto e presentato da ISDE Italia e dal documento della rete europea Ambiente e Salute HEAL, di cui ISDE Italia è il referente per il nostro Paese, in occasione della XIII edizione delle giornate Italiane Mediche per l’Ambiente presso l’Ufficio del Parlamento Europeo in Italia a Roma. Inquinamento e cambiamenti climatici provocano ogni anno in Europa decine di migliaia di decessi, che potrebbero essere drasticamente diminuiti attuando politiche ambientali che mirino alla salvaguardia dell’ambiente ed ad una riduzione dei rifiuti, del consumo di suolo e della cementificazione selvaggia, dell’inquinamento dell’acqua, del suolo e dell’aria, con nuovi limiti alle emissioni in atmosfera causate dalle attività produttive umane. E’ anche necessario incentivare sempre più la produzione di cibo sano e genuino per un’alimentazione sostenibile e priva di pesticidi nocivi alla salute valorizzando i territori e l’agricoltura contadina, creando microeconomie interagenti tra di loro a filiera corta. Ridurre del 60% la produzione globale della plastica è un’azione da attivare subito; essa è una piaga che deve essere fermata per salvaguardare la salute di ogni essere vivente, è un problema ambientale sempre più esteso, non solo legato all’inquinamento causato dalla produzione e dallo scarto dei rifiuti, ma anche dalle cause legate alla sua dispersione nell’ambiente che ci circonda. Per un’Europa più verde e più sana il “Fronte Verde” ritiene che sia necessario difendere il Pianeta tutti i giorni ed invita a votare l’8 e 9 giugno prossimi in tutta Italia i candidati della lista “Libertà”, l’unica vera novità elettorale di queste elezioni europee 2024 con un programma solido, con proposte concrete, con una visione chiara per il futuro che tra i suoi 20 punti si pone alla difesa della salute, della pace, del sistema agroalimentare, dell’inquinamento, dei territori, degli animali e che possa impegnarsi per migliorare le politiche ambientali e sanitarie al Parlamento Europeo e dar voce al Manifesto/Appello raccomandato dall’Associazione Italiana Medici per l’Ambiente sensibile ai rischi reali che si corrono per il futuro dei cittadini europei e delle future generazioni. Scelte sbagliate potrebbero avere conseguenze gravi ed irreparabili.

https://www.isdenews.it/isde-italia-ai-candidati-elezioni-ue-impegno-a-politiche-per-lambiente-e-la-salute/

I Candidati della lista “Libertà” in tutte le circoscrizioni che sostiene il “Fronte Verde”:

ITALIA NORD OCCIDENTALE: Sergio De Caprio detto “Capitano Ultimo“, Sara Cunial Francesco Amodeo

ITALIA NORD ORIENTALE:  Francesco Amodeo, Sara Cunial e Vito Comencini

ITALIA CENTRALE: Sergio De Caprio detto “Capitano Ultimo“, Evelin Di Lupidio e Francesco Amodeo

ITALIA MERIDIONALE: Sergio De Caprio detto “Capitano Ultimo“, Laura Castelli e Cateno De Luca

ITALIA INSULARE: Cateno De Luca Laura Castelli

 

Direzione Nazionale “Fronte Verde”
Vincenzo Galizia Presidente nazionale – Alberto Crapanzano Responsabile “Organizzazione”