Riduzione parlamentari, Vincenzo Galizia: “attacco alla democrazia. Bastava dimezzare stipendi”

16-07-2019

Roma - In merito alla riforma costituzionale in corso di approvazione,che prevede la riduzione alla Camera dei Deputati del 37% dei seggi, 230 deputati su 630 e al Senato da 315 a 200 rappresentanti, è intervenuto Vincenzo Galizia Presidente nazionale di 'Fronte Verde' che ha dichiarato: "Quello che sta accadendo in questi giorni è un vero e proprio attacco alla democrazia parlamentare con la... Continua a leggere

SOCIAL

Documento senza titolo
error

Condividi e visita

EMAIL
Facebook
Facebook
LinkedIn
INSTAGRAM