FRONTE VERDE – ECOLOGISTI INDIPENDENTI

L’Ecologia è la nostra Natura, l’Indipendenza la nostra Cultura

Fronte Verde è un movimento di cittadini che cerca di difendere la natura e lo sviluppo umano in armonia con l’ambiente attraverso proposte politiche concrete per una maggiore giustizia sociale e una migliore qualità della vita.

Come sosteneva Alex Langer: “l’ambientalismo non è né di destra né di sinistra”


– Comunicati –

17 Maggio 2024Montecosaro 17.05.2024 – Questa mattina si è svolta una conferenza stampa promossa dal “Fronte Verde” che ha visto gli interventi di Vincenzo Galizia Presidente nazionale “Fronte Verde” che ha introdotto i candidati della lista “Libertà” Cateno De Luca Federatore della coalizione e capolista in tutte e cinque circoscrizioni ed Evelin Di Lupidio candidata “Fronte Verde” al centro Italia. Galizia in merito all’Europa ha posto l’accento soprattutto su come «questa Europa non ci piace, perché di burocrati e banchieri e non del popolo e delle Patrie. Un’Europa guerrafondaia e “serva” degli Stati Uniti. La Meloni fa da badante a Biden ed sovranità degli Stati Uniti e non degli interessi nazionali» dichiara Galizia. Evelin Di Lupidio ha ribadito un Europa di pace, verde ed attenta al sociale. Mentre Cateno De Luca ha dichiarato: «siamo l’unico movimento di rottura a questa Europa, contro il centralismo ed a favore della pace. Siamo contrari al ponte di Matteo “Verdini” che sarà l’ennesimo sperpero di denaro». [...] Continua a leggere…
17 Maggio 2024Macerata 17.05.2024 – Si è svolta ieri sera a Morrovalle un incontro politico e conviviale di militanti, elettori e simpatizzanti della lista “Libertà” organizzato dal “Fronte Verde” che è una delle sigle di cui è composta la coalizione. Hanno preso parte all’incontro il Federatore della lista “Libertà” e candidato capolista alle prossime elezioni europee in tutte le circoscrizioni d’Italia Cateno De Luca, il Presidente nazionale del “Fronte Verde” Vincenzo Galizia, il Coordinatore regionale delle Marche Tonino Quattrini, la candidata del “Fronte Verde” per l’Italia Centrale Evelin Di Lupidio e il Consigliere regionale Giacomo Rossi. [...] Continua a leggere…
16 Maggio 2024Cosenza 16.05.2024 – Il movimento politico ecologista “Fronte Verde“, alle prossime elezioni comunali di Civita sostiene la candidata al consiglio comunale di Civita Antonella Vincenzi della lista “Tradizione e Futuro per Civita” con Vincenza Cerchiara candidata a sindaco. «Sosteniamo l’amica Antonella vicina al nostro movimento e tra i firmatari del nostro Manifesto. È sicuramente la migliore candidata che poteva esprimere la società civile di Civita con una concreta proposta di cambiamento. Antonella siamo certi che per lei la difesa della natura e la valorizzazione del territorio siano al primo posto. Per questo invitiamo i nostri iscritti, sostenitori e tutti gli ecologisti di Civita a votare per Antonella Vincenzi» dichiarano Vincenzo Galizia Presidente nazionale “Fronte Verde” ed Alberto Crapanzano Responsabile “Organizzazione”. [...] Continua a leggere…
13 Maggio 2024Favara 13.05.2024 – «Il fenomeno delle “scarpe volanti” arriva anche a Favara nel Viale Pietro Nenni nei pressi della Piazza della Pace luogo frequentatissimo dai cittadini favaresi soprattutto giovani. Ormai da parecchi mesi ci sono diverse paia di scarpe penzolanti dai cavi dell’energia elettrica che sovrastano la strada. Parecchie sono le leggende metropolitane che cercano di spiegare tale fenomeno. Secondo il mio parere occorre spostare subito l’attenzione non al fenomeno di per sé, ma alla pericolosità delle scarpe appese che vengono sorrette dai lacci i quali essendo esposti alle intemperie potrebbero logorarsi e cadere da un momento all’altro e potrebbero causare un infortunio o addirittura un incidente stradale causando danni a persone o cose» dichiara Alberto Crapanzano Responsabile Organizzazione del “Fronte Verde” il quale conclude: «Auspico che l’amministrazione comunale favarese accolga il mio invito ad intervenire. Quelle scarpe andrebbero rimose subito per dare sicurezza e decoro alla Città di Favara, considerando che tali luoghi sono affollatissimi soprattutto durante questo periodo caratterizzato dal viavai dei fedeli che si recano in pellegrinaggio alla chiesa della Madonna delle Grazie ancor più conosciuta come chiesa della Grazia lontana». [...] Continua a leggere…