Crapanzano: “Piantiamo 2000 alberi a Favara”

“2000 alberi da piantare a Favara, dando seguito alla legge n.10/2013 che obbliga a piantare un albero per ogni bambino nato e per ogni bimbo adottato”. E’ quanto chiede Alberto Crapanzano dirigente nazionale e segretario federale di Agrigento del Movimento “Fronte Verde-Ecologisti Indipendenti”. “Tra l’altro – spiega Crapanzano – ci sono novità in arrivo con

Read More

Pini di Grosseto, ‘Fronte Verde’: “un patrimonio culturale e paesaggistico da tutelare”

Grosseto – “Il Fronte Verde è ovviamente favorevole a lasciare i pini di via Mascagni, aumentando leggermente la zona spartitraffico. Ascoltando le parole di Morelli, il massimo esperto europeo di pini che ha fatto la perizia ieri, è emerso che i pini sono alberi molto forti e quindi non necessitano di moltissimi interventi, tranne una

Read More

Un albero per ogni neonato! Un obbligo per i Comuni previsto dalla legge. Norma poco applicata ma ci sono novità.

di Alberto Crapanzano * La cura e lo sviluppo del verde urbano è uno dei punti programmatici che sta sempre più a cuore alle amministrazioni locali, ma non sempre tale compito viene svolto con la dovuta professionalità e diligenza. Diversi gli esempi, come anche le buone prassi messe in campo città per città. Un’attività, in

Read More

Trani, Fronte Verde contro l’abbattimento degli alberi

Trani – «Il Fronte Verde Ecologisti Indipendenti è contro il provvedimento che dispone l’abbattimento di oltre 40 alberi di pino della pineta dei Cappuccini a Trani» dichiara Gennaro Casillo Vice-presidente nazionale del Movimento politico ecologico che continua «l’intervento è tanto paradossale quanto grottesco, visto che si interviene con la stessa filosofia di coloro che per

Read More

Roma, Fronte Verde: “no all’abbattimento degli alberi voluto dal Comune”

Roma – Il Comune di Roma e il XIX Municipio vogliono abbattere alcuni pini e potare altri alberi in viale Tito Livio. «Noi del Fronte Verde non condividiamo questa scelta» dichiara Gennaro Casillo Vice-Presidente nazionale del movimento Fronte Verde Ecologisti Indipendenti, che continua il suo intervento «l’operazione danneggia il patrimonio ambientale della città e riduce ancor di più

Read More

error

Condividi e visita

EMAIL
Facebook
Facebook
LinkedIn
INSTAGRAM